L’E3 2020 è stato annullato ufficialmente

Avete letto bene: il principale evento videoludico dell’anno, l’E3, è stato annullato. Stando a quando riporta l’ESA, la compagnia responsabile dell’organizzazione della fiera losangelina, il diffondersi del virus COVID-19, conosciuto meglio come Coronavirus, ha impedito agli addetti ai lavori di riunirsi per l’organizzazione dell’E3 2020.

Come potete notare da questa locandina, le date era già state svelate, come al solito durante la seconda settimana di giugno.

Di seguito il messaggio dell’ESA stessa:

Dopo attente consultazioni con i nostri partner riguardo alla salute e alla sicurezza di ogni membro dell’industria – ovvero i nostri fan, i dipendenti e gli espositori  – abbiamo preso la difficile decisione di cancellare l’E3 2020, precedentemente previsto dal 9 all’11 giugno a Los Angeles. Stiamo inoltre esplorando varie possibilità che riguardano un’esperienza online, così da poter portare annunci e notizie su tutta l’industria a giugno 2020. Non vediamo l’ora inoltre di portarvi un E3 2021 come un evento rinnovato che unisca fan, media e industria in un momento che celebri i videogiochi.”

Questo virus, che si sta diffondendo rapidamente in tutto il mondo, ha quindi costretto ESA a tirarsi indietro. Non sappiamo ancora cosa succederà alle novità che verranno apportate in seguito né che cosa hanno intenzione di fare le case videoludiche. In ogni caso, sarete i primi a saperlo.

E voi cosa ne pensate? Vi aspettavate questa drastica decisione? Stavate aspettando con ansia l’E3 2020? Fatecelo sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Enter Captcha Here : *

Reload Image