Un nuovo video di Pokémon Spada e Scudo rivela informazioni utili per il competitivo

Un nuovo video di Pokémon Spada Scudo rivela alcuni dettagli che si potranno rivelare utili per le prossime stagioni del VGC Pokémon. Nel video, che trovate qua sotto, emergono alcuni interessanti dettagli soprattutto per quanto riguarda l’allenamento e l’allevamento dei Pokémon:

In Pokémon Spada e Scudo saranno introdotti nuovi strumenti pensati per potenziare i propri Pokémon, chiamati mente: dando una specifica menta a un Pokémon, verranno modificati i tassi di aumento delle statistiche come se il Pokémon avesse una natura diversa. Tuttavia, in maniera analoga ai già esistenti tappi che non modificano davvero gli IV, la menta non modifica la natura del Pokémon. Per quanto riguarda invece una classe di strumenti già esistenti, le vitamine, è stato rimosso il limite massimo di 10 strumenti utilizzabili per aumentare una singola statistica (permettendo così di usarne ad esempio 26 per aumentare immediatamente al massimo il suo valore).
Infine, sono state introdotte delle Caramelle Esperienza, che a differenza delle Caramelle Rare (che fanno aumentare di un singolo livello il Pokémon), gli forniranno un numero predefinito di Punti Esperienza, per facilitarne l’allenamento. Si potranno ottenere nei Raid Dynamax.

Per quanto riguarda invece l’allevamento dei Pokémon, è cambiata la meccanica relativa all’ereditarietà delle mosse Uovo: se due Pokémon della stessa specie vengono affidati all’Ostello Pokémon e uno di loro conosce delle mosse Uovo, potrà passarle all’altro. Un Pokémon può imparare una mossa Uovo in questo modo solo se conosce al massimo tre mosse.

Altri miglioramenti minori di quality of life includono: la possibilità di accedere ai Box sempre, in maniera analoga a quanto già visto nei due Let’s Go, o quasi (non sarà infatti possibile usare questa funzione nell’area missione delle Palestre); viene poi confermata la presenza del salvataggio automatico con la possibilità di disattivare la funzione per restare col classico salvataggio manuale. Infine, quando un Pokémon ottenuto tramite scambio non possiede un soprannome, il giocatore potrà dargliene uno (che però non potrà più essere cambiato successivamente).

Vengono infine annunciati due eventi in-game: dal 15 novembre 2019 a gennaio 2020 sarà più probabile trovare, all’interno di un Raid Dynamax, Butterfree Gigamax, mentre la prima gara online, chiamata Galar: l’esordio si terrà dal 6 all’8 dicembre 2019, e sarà possibile iscriversi direttamente dal gioco fino al giorno prima dell’inizio della competizione. Sarà una lotta in singolo, in cui potranno partecipare i Pokémon presenti in Pokémon Spada e Scudo ad eccezione di Zacian, Zamazenta, Mew e altri Pokémon speciali. I dettagli finali verranno comunicati in seguito.

Cosa ne pensate? Vi piacciono questi cambiamenti? Li trovate utili? Proverete a catturare Butterfree Gigamax? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti qua sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Enter Captcha Here : *

Reload Image