Taglio di prezzo per Nintendo Switch

Nintendo Switch è uscita ormai nel lontano marzo 2017 e, fino ad oggi, a parte qualche saltuario sconto o promozione specifico di qualche negozio o catena, il prezzo di listino della console è sempre stato di 329,99€. Fino ad oggi, quando finalmente è arrivato il primo taglio di prezzo ufficiale.

La notizia era già stata anticipata da alcune persone online nei giorni scorsi, ma adesso è ufficiale. Il taglio di prezzo, limitato al solo modello originale (in realtà la revisione del 2019) sembra al momento graduale (per ora ad esempio in Italia risulta ancora al prezzo base menzionato sopra, ma ovunque scontata sotto i 290€, ma in UK i listini sono già stati aggiornati).

Nintendo Switch normale e Lite

Il nuovo prezzo base, quando verrà inserito nei principali canali di e-commerce, dovrebbe portare Nintendo Switch a 299,99€. Considerando che Nintendo Switch Lite, non influenzata dal taglio di prezzo, continuerà a costare di listino 219,99€ mentre Nintendo Switch modello OLED ne costerà, all’uscita, 349,99, questo rende la console “classica” una sorta di “mid-level“, costando 80€ in più di una Lite e 50€ in meno di una OLED.

Cosa ne pensate? Il taglio di prezzo era dovuto? Quale modello con questi prezzi ora è il più appetibile per voi? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti qua sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Enter Captcha Here : *

Reload Image