Una demo di Pokémon Let’s Go è disponibile sull’eShop

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! sono usciti il 16 novembre e dopo quasi quattro mesi Nintendo ha finalmente aggiunto una speciale versione demo dei giochi sull’eShop di Nintendo Switch.

A differenza delle precedenti demo rilasciate su eShop (quella di Pokémon Sole e Pokémon Luna, e quella ancor più vecchia di Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alfa), questa non fornisce alcun bonus da trasferire nelle versioni complete se portata a termine.

Questa versione pesa circa 2,2GB e è ambientata nel Bosco Smeraldo, esattamente come quella vista all’E3 e portata in giro per il mondo prima dell’uscita (che avevamo anche avuto occasione di provare), ma non è la stessa: il gioco infatti seleziona in automatico se avviare la demo di Let’s Go Pikachu (giocata impersonando il protagonista maschile) o di Let’s Go Eevee (giocata impersonando il protagonista femminile), all’inizio e alla fine del Bosco Smeraldo si trova il Professor Oak pronto a dire due parole di benvenuto (e poi di commiato) al giocatore, e i Pokémon che appaiono sono differenti: oltre ai classici Pidgey e Rattata, infatti, appaiono anche Jigglypuff e Psyduck, oltre a Nidoran femmina, Oddish e Eevee nella versione Pikachu e Nidoran maschio, Bellsprout e Pikachu nella versione Eevee (niente coleotteri, però).

Sì, nella demo appaiono i Pokémon cromatici. Ma non è possibile tenerli. Sigh…

Una ulteriore differenza è che è possibile provare la modalità cooperativa presente anche nella versione completa.

Purtroppo non c’è molto altro da fare in questa demo, ed è particolare il fatto che sia stata fatta uscire proprio ora, dopo dei risultati di vendita comunque ottimi, ma in ogni modo è utile per quei giocatori ancora indecisi.

Che ne pensate? Riuscirà a convincere gli scettici a comprare le versioni complete dei giochi? O farà rimanere sugli scaffali qualche copia in più? Fatecelo sapere nei commenti qua sotto.

Classe 1994, nintendaro dalla nascita. Ha quasi finito l’album delle figurine Pokémon uscito nel lontano 1999, e da allora è alla ricerca del Mew mancante. Ha iniziato a giocare a Pokémon con Oro quando ormai era già uscito Cristallo, ma da allora non si perde un’uscita della saga. Odia scrivere bio abbastanza sarcastiche in due righe.