Pokémon Spada e Scudo primi nella classifica di Amazon Italia

Esattamente una settimana fa veniva annunciata l’ottava generazione di Pokémon, con la presentazione in un Pokémon Direct di Pokémon Spada e Pokémon Scudo. A seguito della presentazione, diversi rivenditori online (come Amazon, GameStop e altri) hanno aperto quindi i preordini online per entrambi i giochi.

Ora, dopo una settimana, sembra che almeno per quanto riguarda Amazon, i giochi stiano avendo un successo incredibile: per quanto riguarda infatti l’Italia Pokémon Spada occupa il primo posto e Pokémon Scudo il terzo nella top 50 dei prodotti più venduti (o prenotati) nella categoria videogiochi di Amazon: per fare altri nomi Nintendo a titolo di esempio, il preordine di The Legend of Zelda: Link’s Awakening si posiziona al dodicesimo posto, subito prima di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! mentre Super Smash Bros. Ultimate è calato in trentatreesima posizione. Da notare comunque che la prima versione aveva fino ad oggi, per qualche motivo ancora ignoto, un prezzo leggermente inferiore all’altra (adesso entrambi i giochi hanno un prezzo di 53,99€).

Per quanto riguarda altri paesi, sembra che (per quanto riguarda i mercati videoludici più importanti) gli ordini siano stati aperti solo negli Stati Uniti d’America e in Germania (nel natio Giappone e nel Regno Unito, nazione su cui sembra sia basata la regione di Galar non sembra siano ancora attivi; mentre per quanto riguarda la Francia, a seguito di screzi tra le due società, i giochi non saranno venduti dal sito di e-commerce). Quindi, come stanno andando i giochi in queste altre due nazioni? A quanto pare molto bene, anche se non quanto in Italia: in America Pokémon Spada è infatti tredicesimo e Pokémon Scudo diciottesimo, e in Germania rispettivamente settimo e dodicesimo.

Che ne pensate? Riusciranno i due giochi a mantenere un ritmo di ordini simile, da qui a quando usciranno? O succederà come coi due Let’s Go che dopo qualche mese in testa alle classifiche sono calati? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti qua sotto.

Classe 1994, nintendaro dalla nascita. Ha quasi finito l’album delle figurine Pokémon uscito nel lontano 1999, e da allora è alla ricerca del Mew mancante. Ha iniziato a giocare a Pokémon con Oro quando ormai era già uscito Cristallo, ma da allora non si perde un’uscita della saga. Odia scrivere bio abbastanza sarcastiche in due righe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Enter Captcha Here : *

Reload Image