Zelda e Retro Studios: pubblicati bozzetti di un titolo mai realizzato

Retro Studios bozzetto Zelda

Qualche ora fa sono apparsi, su un sito che raccoglie art portfolio di diversi artisti, dei bozzetti ad opera di Sammy Hall, un dipendente di Retro Studios, per un gioco mai realizzato della saga di The Legend of Zelda… con un twist.

Retro Studios bozzetto Zelda

Prima di spiegare tutto, facciamo un doveroso passo indietro: Retro Studios è lo studio di sviluppo esterno a Nintendo che in passato ci ha regalato la “serie nella serie” dei Metroid Prime (variante sparatutto in prima persona dei titoli della travagliata serie Metroid), e i due platform Donkey Kong Country Returns e Donkey Kong Country: Tropical Freeze per le console fisse di casa Nintendo.

Retro Studios bozzetto Zelda

Sammy Hall, l’artista che ha realizzato questi bozzetti, ha lavorato ad alcuni dei titoli di Retro Studios (nello specifico a Metroid Prime 3: Corruption e al primo dei due Donkey Kong), e a questo progetto, fino ad ora sconosciuto. Il periodo di realizzazione varia tra il 2005 e il 2008, quindi in piena epoca Nintendo Wii. I soggetti dei bozzetti sono principalmente Sheik, alter ego della Principessa Zelda in Ocarina of Time e utilizzabile come personaggio giocabile nella serie Super Smash Bros., e delle donne Gerudo.

Retro Studios bozzetto Zelda

Stando alle informazioni rilasciate insieme ai bozzetti, il titolo avrebbe dovuto essere un action/JRPG a tinte dark, con protagonista proprio Sheik, ambientato nella fallen hero timeline, subito dopo la caduta dell’eroe Link per mano di Ganon al termine del finale “splittato” di Ocarina of Time. Purtroppo il titolo non superò mai la fase di pre-produzione, non si sa per quale motivo, e quindi non vide mai la luce.

Le immagini in questo articolo sono tutte prese da quei bozzetti, ma vi consigliamo di dare comunque un’occhiata al portfolio di Hall su ArtStation per molto altro materiale, anche non a tema Zelda. Ricordiamo inoltre che non è la prima volta che escono dei bozzetti di titoli Zelda o che richiamano fortemente la saga. Uno degli esempi più recenti erano alcuni bozzetti rilasciati da Monolith Soft, per un progetto non ancora rivelato.

EDIT 07/05/2020: per motivi di chiarezza e comodità per il lettore, oltre al link diretto all’art portfolio dell’artista (pubblicato nel corpo dell’articolo), pubblichiamo di seguito anche i link alle varie cartelle contenenti i vari disegni, insieme a un paio di bonus:
Sheik & Deku
Dark Gerudo
Horntown & Roots
Tooth & Claw
Clocktown & Kids
Gerudo & Critters
Races & Roughs
Experiments & Doodles
Bonus album:
Haunt (album di disegni di un altro gioco cancellato, ambientato nel mondo di Super Mario, in cui si sarebbe dovuto impersonare un Boo)
Samus Aran (album con alcuni bozzetti a tema Metroid)
Rough Comps (altro album a tema Metroid)
Energy Tank Acquired (album a tema Metroid con disegni pubblicati su rivista)

Cosa ne pensate? Avreste voluto vedere questo titolo su Wii? Come si sarebbe potuto svolgere? Che genere di gameplay sarebbe andato bene per un personaggio come Sheik? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti qua sotto. Si ringrazia Dalila dal Club Segreto Gerudo – CSG e The Hyrule Fantasy Italia per la notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Enter Captcha Here : *

Reload Image